Anna Maria Losignore

Anna Maria Losignore

Intraprende gli studi musicali all’età di 7 anni. Ottiene il diploma di II livello di violino e diploma tradizionale di viola con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Matera, sotto la guida dei Maestri Vita Sacco e Piero Massa. Dal 2003, In qualità di violinista, si esibisce con l’Orchestra ICO della Magna Grecia, Orchestra della Provincia di Matera, Orchestra Nazionale dei Conservatori d’Italia e Orchestra Giovanile del Maggio Fiorentino, con cui effettua concerti in Italia e all’estero con direttori di fama mondiale come Zubin Metha, Federico Maria Sardelli ecc. Nel frattempo, si perfeziona con i Maestri F.D’Orazio, A.Moccia, C.Grasso, M.Fiorini. Nel 2009 inizia la sua attività musicale anche come violista. Partecipa al Festival Ensemble presso il Castello di Ksiaz, Polonia, suonando in quintetto con il pianista Paul Gulda. Nel 2010 e 2011 prende parte a due grandi tournè in Cina con l’Orchestra dell’Associazione Abruzzese e l’Orchestra Italiana del Cinema, quest’ultima diretta anche da Nicola Piovani per il Festival Internazionale del Cinema di Pechino. Nel 2012 collabora con l’orchestra del Conservatorio di Matera per i concerti cameristici alla “Carnegie Hall” di New York, al giardino del Getsemani di Gerusalemme, nella sede Onu di Ginevra e nel Duomo di Milano. Dal 2012 al 2015 fa parte dell’Orchestra del teatro Petruzzelli, dopo aver superato un concorso pubblico come viola di fila. Con quest’ultima suona sotto la bacchetta di Daniele Rustioni, Marco Angius, Daniel Cohen, Roland Boer, Jonathan Nott ecc, e prende parte ai concerti sinfonici di B.Rana, S.Bollani, M.Devia, G.Sollima, E.Dindo, N.Piovani e L.De Filippo ecc.

Inizia da presto a collaborare con artisti di musica leggera, da Lucio Dalla a Fabio Concato, Pilar, Sergio Cammariere, Noa, E.Montesano ecc.

Dal 2016 collabora con l’Orchestra filarmonica della Calabria.

Collabora periodicamente con il compositore F.Ferrandina per la realizzazione di dischi per artisti stranieri e italiani, colonne sonore per cortometraggi, film e telefilm. Nel 2015, infatti, prende parte al progetto “Playing for change”con il proprio quartetto d’archi, con cui registra un video musicale che vede la presenza di musicisti come David Crosby e il batterista dei “Grateful Dead”. Il progetto è seguito da milioni di persone in tutto il mondo.

Attualmente è impegnata nella registrazione della colonna sonora di un telefilm che andrà in onda su sky, in qualità di violista e violinista.

 

 

© 2016 Cento Rami Associazione culturale | Official Website, all rights reserved